Home

Le nuove generazioni nel terzo settore. Accoglienza e valorizzazione dei giovani

Svolgimento 
ottobre - dicembre 2021
Apertura iscrizioni 
Venerdì 24 Settembre 2021
Scadenza iscrizioni 
Sabato 16 Ottobre 2021
Enti titolari 
Cesvot
Università degli Studi di Firenze
Descrizione 

Cesvot e Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS) dell’Università degli Studi di Firenze hanno avviato una collaborazione per promuovere insieme opportunità formative, anche con lo sviluppo di metodi innovativi, che contribuiscano alla crescita degli enti di terzo settore (ets) ed alla qualificazione dei loro servizi sul territorio. In modo particolare l’attenzione è rivolta ad individuare un percorso finalizzato ad abilitare il potenziale relazionale degli ets, migliorare le loro competenze legate all’accoglienza dei giovani in cerca di autonomia e a rafforzare le alleanze sociali territoriali.
Il tema della individuazione, accoglienza e valorizzazione dei giovani volontari resta infatti una priorità del terzo settore e ne condiziona la sua capacità di efficace risposta ai bisogni della comunità in una prospettiva di sviluppo ed innovazione.

Diventa allora necessario non solo innovare, ma riscoprire quegli “spazi” potenziali di relazione che abbiamo nel tempo indebolito e che oggi invece rappresentano una priorità. Il terzo settore rappresenta un luogo privilegiato di sperimentazione sociale per la sua capacità da un lato di cooperare attraverso connessioni territoriali intrecciando funzioni e ruoli tra soggetti diversi e dall’altro di accogliere tutti, costruendo spazi di riprogettazione personale in grado di sostenere il percorso verso l'autonomia anche delle persone più fragili.
Ed è proprio partendo da queste due prospettive (generare connessioni territoriali e creare spazi per la riprogettazione personale) che il corso vuole offrire un percorso originale di riflessione ed approfondimento sul tema dell’accoglienza e valorizzazione dei giovani nel terzo settore offrendo ai partecipanti la possibilità di confrontarsi con esperienze e buone prassi.

L’iscrizione è obbligatoria e gratuita e potrà essere effettuata solo online da venerdì 24 settembre compilando l’apposito modulo disponibile sul sito di Cesvot previa registrazione all’area riservata MyCesvot. Per la selezione sarà data precedenza a coloro che risulteranno appartenenti agli ets soci di Cesvot.
Nel caso di un maggior numero di iscritti rispetto alla quota programmata, Cesvot provvederà a selezionare i candidati tenendo conto dell’ordine di compilazione del modulo online di iscrizione e comunque selezionerà non più di un candidato per ente.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Il corso si svolge nei locali dell'Università di Firenze presso il Polo Universitario di Novoli in via delle Pandette. Per accedere e frequentare il corso è necessario essere in possesso del green pass.

Per informazioni più dettagliate consultare il programma in allegato.

 

 

Beneficiari 
25 partecipanti candidati da enti del terzo settore iscritti ai registri del volontariato, promozione sociale, cooperative sociali e iscritti all’anagrafe delle onlus, con volontari e sede in Toscana.
×