Home

Diritti e migrazioni. Strumenti per affrontare il dopo pandemia

Svolgimento 
settembre - dicembre 2020
Apertura iscrizioni 
Giovedì 3 Settembre 2020
Scadenza iscrizioni 
Venerdì 18 Settembre 2020
Enti titolari 
Cesvot
CISP Università di Pisa
Descrizione 

Chi opera nell'ambito delle migrazioni, con l'obiettivo di garantire pari dignità sociale a tutte e tutti, ha bisogno di strumenti teorici e pratici innovativi per rispondere alla pandemia e alle sue conseguenze, sia sulla popolazione straniera che sulla società in generale.
Il corso, nato dalla consolidata collaborazione scientifica tra Cesvot e il Centro Interdisciplinare “Scienze per la Pace” dell'Università di Pisa, intende rispondere a questa necessità. Il corso si articola in cinque moduli ciascuno dedicato a un insieme di diritti fondamentali strettamente connessi tra loro: i diritti nella mobilità; i diritti alla salute; i diritti al lavoro e sul lavoro; i diritti alla casa e alla città; i diritti e le responsabilità di cittadinanza attiva. Il corso si caratterizza per un forte approccio interdisciplinare, finalizzato a rappresentare in modo critico la complessità dei fenomeni, ricostruendone le cause e indagandone gli effetti. In ciascun modulo verranno svolte due lezioni: la prima fornirà un inquadramento teorico, di tipo sociologico, politologico e giuridico, affidato a studiosi e professionisti del settore; la seconda fornirà strumenti operativi, a partire da casi di studio, esperienze e buone pratiche di accesso ai diritti, selezionate su tutto il territorio nazionale.

L’iscrizione è obbligatoria e gratuita e potrà essere effettuata solo on line da giovedì 3 settembre compilando l’apposito modulo disponibile sul sito di Cesvot, previa registrazione all’area riservata MyCesvot. Gli ets interessati potranno iscrivere un solo candidato. La scadenza delle iscrizioni è fissata a venerdì 18 settembre. I risultati della selezione saranno comunicati agli ets e ai candidati tramite e-mail o telefono entro le ore 18.00 di lunedì 21 settembre.

Per la selezione sarà data precedenza a coloro che risulteranno appartenenti agli ets soci di Cesvot. Nel caso di un maggior numero di iscritti rispetto alla quota programmata, Cesvot provvederà a selezionare i candidati tenendo conto dell’ordine di compilazione del modulo on line di iscrizione.

DURATA E ARTICOLAZIONE DEL CORSO
Il corso, che si svolgerà interamente in modalità on line tramite la piattaforma Teams messa a disposizione dall'Università di Pisa, è articolato in cinque moduli ed ha la durata complessiva di 32 ore. Le lezioni saranno registrate e rese disponibili a tutti i partecipanti. Durante il corso saranno forniti i supporti didattici e tutta la documentazione utile ad approfondire le tematiche trattate. È previsto un servizio di tutoraggio on line dedicato per l’accesso e l’utilizzo della piattaforma durante tutto il periodo del corso.

ATTESTATO DI FREQUENZA
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza. Per conseguire l’attestato è necessario aver frequentato il 70% delle ore previste.

REQUISITI PER PARTECIPARE
Per partecipare al corso i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
·         appartenenza all’ente proponente
·         ricoprire all’interno dell’ente di appartenenza un profilo direttivo istituzionale e/o tecnico.

 

Beneficiari 
40 partecipanti candidati da enti del terzo settore iscritti ai registri regionali del volontariato, promozione sociale, cooperative sociali e all’anagrafe delle Onlus, che abbiano volontari e sede in Toscana
×