Home

Sabato 26 novembre a Firenze, presso il Convitto della Calza, il convegno conclusivo del progetto pilota del volontariato in Oltrarno per la salvaguardia e valorizzazione del territorio come bene comune. Il progetto, promosso dalla Delegazione Cesvot di Firenze, ha visto una serie di incontri con le associazioni di volontariato che operano nel quartiere fiorentino dell'Oltrarno allo scopo di ascoltare i loro bisogni ma anche raccogliere segnalazioni, idee e proposte per migliorare e valorizzare lo spazio urbano come bene comune.

Dopo i saluti di rappresentanti del Comune di Firenze, al convegno interverrà Rossana Caselli responsabile per la Toscana della rete Labsus - Laboratorio della sussidiarietà che presenterà l'esperienza dell’amministrazione condivisa dei beni comuni, uno strumento messo a punto da Labsus e già adottato da numerose amministrazioni locali per liberare energie sociali, creare comunità e rafforzare la collaborazione tra volontariato e istituzioni.

L'associazione Amici dei Musei Fiorentini racconterà quindi la propria esperienza proprio rispetto a progetti di amministrazione condivisa dei beni comuni. Dopo la relazione di Elisa Benazzi sui risultati del percorso di ascolto condotto tra le associazioni dell'Oltrarno, si aprirà quindi un confronto tra i rappresentanti del volontariaro su idee e proposte per valorizzare il quartiere.

Si ringraziano per la partecipazione al progetto:

Rete di solidarietà Quartiere 1 Firenze

Associazione Per l’Arno

Misericordia di Firenze

Consultorio Famigliare Il Campuccio della Misercordia

Centro Aiuto alla Vita M.C. Ogier

Società Ricreativa L’Affratellamento Firenze

Associazione Amici dei Nidiaci in Oltrarno

Associazione Musicale Fiorentina

Gruppo Scout Agesci Firenze 14

Associazione Progetto Arcobaleno

Uisp Solidarietà Firenze

Nuova Aurora Onlus

Amici dei musei fiorentini

SAM Soccorso Alpino Marino Magra

Centro associazioni culturali fiorentine

Ass. Città ciclabile Firenze

Associazione Amici dei Nidiaci in Oltrarno

Legambiente Firenze

 

In allegato il programma completo dell'iniziativa. Per ulteriori informazioni: area.centro@cesvot.it, Gianluca Giannini 328.6903605, Federico Gori 338.6773386.

 

 

Call-to-action MyCesvot: 
×