Home

Bando A.Do.Mi Aiutiamo Donne e Minori

Scaduto Scadenza: 24 Luglio 2020

Ente erogatore

Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze

Beneficiari

L’iniziativa è riservata alle istituzioni e formazioni aggregative della società civile (organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, incluse le cooperative sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, comitati, fondazioni).

Tipologia

Interprovinciale

Descrizione

Procedura
La domanda di partecipazione dovrà essere compilata on-line. Successivamente dovrà essere stampata, timbrata e firmata dal Legale Rappresentante del richiedente o dell’ente capofila, e inviata in forma cartacea alla Fondazione entro e non oltre le ore 17:00 del 28/07/2020, a mezzo di posta o corriere (non farà fede il timbro postale), oppure consegnata, al seguente indirizzo: Fondazione CR Firenze “Bando A.DO.MI – Aiutiamo Donne e Minori” c.a. Settore Volontariato, Filantropia e Beneficenza Via Bufalini 6, 50122 – Firenze o, preferibilmente, inviata all’indirizzo contributi.fondazionecrfirenze@pec.ntc.it.

Progetti finanziabili
L'art. 5 del D.L. 93/2013 ha previsto l'adozione di un Piano d'azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere, con lo scopo di affrontare in modo organico e in sinergia con i principali attori coinvolti a livello sia centrale che territoriale il fenomeno della violenza contro le donne. Il Piano è elaborato dal Ministro per le Pari Opportunità, con il contributo delle amministrazioni interessate, delle associazioni di donne impegnate nella lotta contro la violenza e dei centri antiviolenza, ed adottato dal medesimo Ministro, previa intesa in sede di Conferenza unificata. Esso è inoltre predisposto in sinergia con la nuova programmazione dell'Unione europea per il periodo 2014-2020.
La Fondazione CR Firenze intende dare seguito a tale Piano tramite il presente bando, che si sviluppa su più linee di azione, mirate a potenziare le strutture di prima e seconda accoglienza per donne e minori tramite: (i) Ristrutturazione e/o adeguamento delle strutture; (ii) Acquisto materiale (arredi, abbigliamento, medicinali, mezzi di trasporto); (iii) Progetti di accompagnamento all’autonomia; (iv) Progetti di risposta alle nuove esigenze create dalla recente pandemia “Covid-19”, quali a titolo 2 esemplificativo: organizzazione di percorsi di formazione a distanza, procedure di messa in sicurezza e sanificazione di ambienti di ospitalità, nuove forme di accoglienza e assistenza che garantiscano il distanziamento sociale.
Territori coinvolti: Città Metropolitana di Firenze (compreso il capoluogo) e territori di Arezzo e Grosseto.

Budget complessivo
€ 350.000

Budget individuale
I partecipanti potranno presentare un solo progetto e sarà possibile richiedere un contributo fino al massimo di € 50.000.

Informazioni e Bando

Pagina web

 

 

 

×