Home

Progetto Eu-Voice, esiti delle call

Martedì 18 Giugno 2019

Nell'ambito del bando per subcontrattare ad un video maker (organizzazione o individuo) la progettazione, il coordinamento, le riprese e la realizzazione di un cortometraggio documentario sulle attività del progettoEu-Voice: European Volunteering and Integration through Cultural Experiencefinanziato sul bando 2017 del Fondo AMIF (Prog. nr. 821612 – EU-VOICE – AMIF – 2017 – AG - INTE), Cesvot, come organizzazione coordinatrice del progetto e titolare dei fondi per questo subcontratto, ha concluso il processo di selezione.

10 le offerte pervenute (di seguito in ordine cronologico di presentazione):

  1. Associazione Culturale H-demia di Musica, pervenuta il 22 maggio 2019
  2. Sig. Clemente Bicocchi, pervenuta il 23 maggio 2019
  3. Sig. Mattia Mura, pervenuta il 24 maggio 2019
  4. Associazione Bar Stories, pervenuta il 27 maggio 2019
  5. Sig. Antonio Marzotto, pervenuta il 27 maggio 2019
  6. Sig. Michelangelo Torres, pervenuta il 27 maggio 2019
  7. Sig. Andrea de Georgio con il sig. Luca Salvatore Pistone, pervenuta il 28 maggio 2019
  8. Associazione Le Tre e un Quarto APS, pervenuta il 29 maggio 2019
  9. Sig. Andreas Froeba, pervenuta il 29 maggio 2019
  10. Sig.a Diletta Grella, pervenuta il 29 maggio 2019

I criteri adottati per la selezione delle offerte sono: esperienza professionale specifica (valutata sulla base dei CV e dei prodotti video presentati a titolo di esempio dai candidati stessi) specifiche caratteristiche dell'offerta, e prezzo.

La migliore offerta è risultata quella presentata dal sig. Andrea De Georgio con il sig. Luca Salvatore Pistone.

*    *    *

Nell'ambito del bando per subcontrattare la funzione di valutazione esterna (aperto a organizzazioni o individui) del progetto EU-Voice: European Volunteering and Integration through Cultural Experience finanziato sul bando 2017 del Fondo AMIF (Prog. nr. 821612 – EU-VOICE – AMIF – 2017 – AG - INTE), Cesvot, come organizzazione coordinatrice del progetto e titolare dei fondi per questo subcontratto, ha concluso il processo di selezione.

3 le offerte pervenute (di seguito in ordine cronologico di presentazione):

  1. Sig.a Dimitra Mintsidis, pervenuta il 7 gennaio 2019
  2. REDU – Rete Educare ai diritti umani, pervenuta il 10 gennaio 2019
  3. PIN S.c.r.l. Servizi Didattici e Scientifici per l'Università di Firenze, pervenuta il  10 gennaio 2019

I criteri adottati per la selezione delle offerte sono: esperienza professionale specifica, specifiche caratteristiche dell'offerta, e prezzo.

La migliore offerta è risultata quella presentata dal  PIN S.c.r.l. Servizi Didattici e Scientifici per l'Università di Firenze, che presentava il miglior rapporto qualità/prezzo, quindi PIN scrl è stato incaricato come valutatore esterno del progetto.

×